Pubblicato: 03-11-2013

Gli Elbow ci ripensano, cambia il titolo del nuovo album


Concerti di bands rock

Notizie sulle bands rock

Lives e festivals

Live e festival di musica

Date e concerti

Nuovo album della band

Banner e locandine o lacandina dei concerti

Rock bands: rock, metal, indie, alternative, punk, hardcore, new wave, pop, stoner, blues


E' "colpa" anche di New York. Forse solo indirettamente. Gli Elbow, che avevano stabilito di battezzare "All at once" il loro prossimo album, anche in seguito ad una permanenza di 6 settimane nella Big Apple hanno cambiato idea e hanno deciso di intitolare il disco "Carry her carry me". Trasversalmente confermando che la lavorazione non Ŕ ancora terminata, il frontman Guy Garvey ha riferito alla rivista britannica "Q" che anche i testi sono stati influenzati dal periodo newyorkese. "Andando in giro per New York mi sentivo con le antenne belle dritte", ha detto il 39enne artista di Bury. "A Manhattan sembra sempre che qualcuno stia per dire qualcosa che cambierÓ il mondo". Le basi di "Carry her carry me" sono state gettate presso gli studi Real World di Peter Gabriel a Bath. "E' lo studio col nome meno calzante del mondo", ha detto Garvey. "Vero Mondo? Col ca**o. Per˛, quando sei lý, ti ritrovi che dopo due settimane hai giÓ fatto il lavoro che avresti fatto in sei mesi". La pubblicazione in ogni caso rimane fissata per il prossimo 3 marzo. Un mese dopo il tour britannico che al momento Ŕ composto da queste date:











Birmingham LG Arena (5 aprile)
Glasgow The Hydro (6)
Cardiff Motorpoint Arena (8)
Manchester Phones 4 U Arena (9)
Leeds First Direct Arena (11)
Liverpool Echo Arena (12)
Nottingham Capital FM Arena (14)
Londra The O2 (16).



(Articolo tratto dal sito: rockol.it del 30 ott 2013)