Pubblicato: 22-06-2013

E' morto il produttore Phil Ramone


Concerti di bands rock

Notizie sulle bands rock

Lives e festivals

Live e festival di musica

Date e concerti

Nuovo album della band

Banner e locandine o lacandina dei concerti

Rock bands: rock, metal, indie, alternative, punk, hardcore, new wave, pop, stoner, blues


Vacanze pasquali terribili per il mondo delle sette note. Dopo Enzo Jannacci e Franco Califano, ci ha infatti lasciati anche Phil Ramone. Il produttore, 72 anni, aveva lavorato con molti artisti tra i quali Ray Charles, Billy Joel, Paul Simon, Frank Sinatra, Paul McCartney, Aretha
Franklin, Elton John. La morte di Ramone Ŕ stata confermata a TMZ da suo figlio Matt che per ora, probabilmente sotto choc, si Ŕ limitato a dire "ci mancherÓ molto". Phil, nato in Sudafrica e cittadino statunitense dall'etÓ di 12 anni, aveva vinto 14 premi Grammy; nel 1958 era stato uno dei fondatori della A & R Recording, Inc., studio di registrazione al 112 West 48th Street di New York. Tre Grammy per "Album of the year" erano arrivati per "Still crazy after all these years" di Simon, "52nd Street" di Joel e "Genius loves company" di Charles; altri due per il musical "Promises, promises" andato in scena a Broadway e per la colonna sonora di "Flashdance". Sua l'idea, ricorda "Time", del magistrale duetto tra Sinatra e Bono. Ramone Ŕ morto a Manhattan, New York. Quattro settimane fa Phil era stato ricoverato e operato d'urgenza a NYC per prevenire un aneurisma aortico.


(Articolo tratto dal sito: rockol.it del 30 mar 2013)